Le finalità dell'Associazione

L’Associazione “ENRICO BERLINGUER – CULTURA E POLITICA” è sorta con l’intento di favorire l’incontro e la riflessione comune tra quanti avvertono l’urgenza di riaffermare con forza i valori di pace, democrazia, giustizia, libertà, uguaglianza, bene pubblico, per i quali si è battuto con coerenza e coraggio Enrico Berlinguer.

Con il massimo scrupolo di onestà intellettuale, rifiutando ogni forma di culto della personalità o approccio nostalgico, l’Associazione intende promuovere iniziative di studio, documentazione, approfondimento sul percorso umano, intellettuale e politico del dirigente comunista, per comprendere fino in fondo e riscoprire le qualità che l’hanno elevato alla statura di grande uomo politico, protagonista e interprete di primo piano della storia recente dell’Italia e del mondo.

Se non si può pretendere di trovare nel pensiero e nell’opera di Berlinguer la soluzione a tutti i problemi di oggi, è invece certo che molte sue intuizioni, le sue ansie, le sue “utopie” costituiscono ancora un orizzonte valoriale e di impegno, che non dovrebbe venir mai meno nei movimenti e nei partiti democratici e di sinistra.

 

Allo stesso modo resta un patrimonio da riattualizzare e realizzare fino in fondo l’idea stessa di militanza politica e di rapporto tra partiti e istituzioni, di cui Berlinguer è stato alfiere e che costituisce un lascito prezioso come antidoto al deterioramento progressivo nella gestione della cosa pubblica, causa prima del distacco sempre crescente tra cittadini e politica. Nell’individuare la centralità della questione morale come questione eminentemente politica Berlinguer colse alla radice i mali ancora irrisolti della società italiana.

Far conoscere ai giovani di oggi la figura e l’opera di Enrico Berlinguer è un dovere storico e morale per chi ne ha condiviso e amato gli ideali e le passioni civili e non ha perso la fiducia nella possibilità di creare una società migliore soprattutto per opera delle nuove generazioni.

L’Associazione, che non ha affiliazioni partitiche, si propone di promuovere tra le forze progressiste del nostro territorio, cittadino e regionale, con l’apporto eventuale di studiosi, esperti ed istituzioni culturali, la discussione aperta, l’approfondimento e la ricerca di soluzioni rispetto ai problemi che maggiormente incidono sulla qualità della vita e sul futuro dell’umanità. Le tematiche da privilegiare sono le seguenti:

  • Salvaguardia e realizzazione dei diritti sanciti nella Costituzione Italiana, in quella Europea, nelle Carte internazionali;
  • Lotta ad ogni forma di discriminazione (razziale, di genere, di religione,ecc.);
  • Difesa dei diritti dei lavoratori e contrasto alla precarizzazione del lavoro;
  • Affermazione di nuovi modelli di produzione e di consumo;
  • Problematiche legate alla globalizzazione;
  • Salvaguardia dell’ambiente, del territorio, dei beni artistici e culturali;
  • Ripudio della violenza e delle guerre per la risoluzione dei conflitti;
  • Promozione sociale a favore delle persone più deboli, in particolare delle persone diversamente abili.

Per la realizzazione delle attività suddette l’Associazione ricercherà la sinergia e la collaborazione di altri Enti, pubblici e privati, fondazioni, organizzazioni.

 

Nel gallery che segue alcuni momenti della riunione di fondazione dell'associazione.

Lascia i tuoi commenti

Posta commento come visitatore

0

Persone in questa conversazione

Traduttore Google

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Menu utente